Eventi

Set
21
gio
2ND INTERNATIONAL PRECEPTORSHIP IN ALS IN NEMO CLINICAL CENTRE @ Centro Clinico NEMO c/o A.O. Ospedale Cà Granda Niguarda
Set 21–Set 22 giorno intero

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Clinical NeuroMuscular Omnicentres (NEMO) are highly specialized clinical centers, designed to respond specifically to the needs of those patients affected by neuromuscular disorders, such as Amyotrophic Lateral Sclerosis (ALS).  The main purpose of NEMOs is to improve the quality of life of both patients and their relatives, providing them clinical support and also psychological care that meets the global needs.
In Italy there are four NEMO Centers in Milan, in Messina, in Arenzano, and in Rome.
The aim of this preceptorship is to share the innovative clinical vision of dedicate neuromuscular center, such as NEMO center, in the multidisciplinary treatment of the Amyotrophic Lateral Sclerosis (ALS) with a selected group of health professionals dedicated to the treatment of patients with this disease.

21 September 2017 

08.00 – 08.30      Registration

08.30 – 09.00       The NEMO Model
                             Valeria Sansone (Neurologist), Nemo Clinical Center Director, Milano

09.00 – 09.30        ALS diagnosis: clinical methods and patient and caregiver approach
                              Massimo Russo (Neurologist), Nemo Clinical Center, Messina

09.30– 10.00        Treatment initiation and symptom management
                              Amelia Conte (Neurologist), Nemo Clinical Center, Roma

10.00 – 10.30        Coffee break

10.30 – 11.00         Early detection of dysphagia: practical methods of screening
                               Daniela Ginocchio (Ear, Nose, Throat specialist), Nemo Clinical Center, Milano

11.00 – 11.30         Clinical trials involvement in ALS and the NEMO Clinical Research Center
                              Christian Lunetta (Neurologist), Nemo Clinical Center, Milano

11.30 – 12.30         Discussion


22 September 2017

09.00 – 10.00          NEMO Center Infrastructure tour
                                Christian Lunetta (Neurologist), Nemo Clinical Center, Milano

10.00 – 10.30          Treatment experience with Riluzole Oral Suspension: adherence, safety and quality of life
                                Christian Lunetta (Neurologist), Nemo Clinical Center, Milano

10.30 – 11.00           Coffee break

11.00 – 12.40           Multidisciplinary ALS patient care at NEMO center: presentation of some best practices cases

– The pulmonologist (20’)
   Elisa Falcier (Pulmonologist), Nemo Clinical Center, Milano

– The respiratory therapist (20’)
   Elisa De Mattia (Respiratory therapist), Nemo Clinical Center, Milano

– The Physical Medicine and Rehabilitation physician (20’)
   Riccardo Zuccarino, Nemo Clinical Center, Arenzano

– The motor therapist (20’)
   Marco Gualandris (Motor therapist), Nemo Clinical Center, Milano

– The psychologist (20’)
   Anna Marconi (Psychologist), Nemo Clinical Center, Milano

12.40 – 13.10             Discussion

13.10 – 13.30             Conclusions and ECM Test


Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria PSICOLOGO; MEDICO
CHIRURGO (discipline principali: malattie dell’apparato respiratorio; medicina fisica e riabilitazione; medicina interna; neurologia; otorinolaringoiatria; scienza dell’alimentazione e dietetica); FISIOTERAPISTA; INFERMIERE

Codice evento: N. 200223

Il corso rilascia 9,1 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 15 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

 

EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Best Western Hotel Paradiso
Set 21 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 195273

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 30 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Set
23
sab
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Hotel Concorde
Set 23 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 199547

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Ott
7
sab
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Hotel La Vedetta - Montenero
Ott 7 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 203114

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Ott
21
sab
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Starhotels Metropole
Ott 21 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 203289

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Hotel San Ranieri
Ott 21 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 204155

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Ott
26
gio
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ HELIOS HOTEL
Ott 26 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 204367

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Nov
16
gio
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Best Western Hotel Paradiso
Nov 16 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 205915

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Nov
18
sab
EXPERT FORUM “DOACs: sicurezza ed efficacia nel real life” @ Villa Castiglione
Nov 18 giorno intero

I dati di real life, presentati al congresso della Società europea di cardiologia (Esc) lo scorso anno, indicano che il trattamento con anticoagulanti orali si associa a basse incidenze di ictus e sanguinamento maggiore o pericoloso per la vita in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare (FANV). I risultati confermano pertanto i robusti dati di sicurezza ed efficacia provenienti sia dagli studi clinici, sia dalle evidenze indipendenti di vita reale recentemente pubblicate.

L’evento si pone pertanto l’obiettivo di riunire e aggiornare gli specialisti sui dati pubblicati di recente rispetto alla propria esperienza clinica, in vista di una migliore gestione del paziente che, rispetto a quelli arruolati negli studi clinici randomizzati, risultano più complessi e affetti da comorbilità e polipatologie, con differenti variabili di trattamento e contesto assistenziale organizzativo.

L’evento prevede prima di ogni relazione, un breve intervento sul Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale della Fibrillazione atriale non valvolare nella pratica clinica. Ciascun Relatore presenterà infatti l’iter organizzativo che si realizza nella propria realtà aziendale, dal momento della presa in carico del paziente, ponendo degli spunti di discussione che saranno poi approfonditi al termine, con l’obiettivo di condividere e costruire quel percorso ideale che permette di garantire al Paziente un Livello Essenziale di Assistenza e alla struttura uno standard di qualità ed efficienza adeguato.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria Medico Chirurgo (discipline principali:cardiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, ematologia, medicina interna, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, neurologia)

Codice evento: N. 206106

Il corso rilascia 8 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 40 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

Nov
23
gio
IL RUOLO DEL LITIO NEL TRATTAMENTO DEL DISTURBO BIPOLARE E OTTIMIZZAZIONE DELLA TERAPIA CON FORMULAZIONI A RILASCIO PROLUNGATO @ AULA ROSSA c/o ASST PAVIA
Nov 23 giorno intero

8.45 Registrazione dei partecipanti
9.00 Presentazione del convegno
  DR. Giuseppe DE Paoli
9.15 La gestione del paziente con disturbo bipolare
Dr.ssa Guglielmo
   
10.45 Coffee break
11.15

 

 

Il trattamento con Litio del paziente bipolare: nuove formulazioni a rilascio prolungato

Dr. Restani

12.30
DISCUSSIONE E CONCLUSIONI
Modera dr. Giuseppe De Paoli
 

13.15

 

QUESTIONARIO ECM

13.30 Chiusura del Convegno

 

ISCRIZIONE

Educazione Continua in Medicina

Il Corso è inserito nella lista degli eventi definitivi del programma formativo 2017 per la Categoria

Medico Chirurgo (discipline principali: psichiatria, neurologia) e Farmacista Ospedaliero.


Codice evento: N. 206134

Il corso rilascia 4 crediti ECM ed è stato validato per un numero massimo di 30 partecipanti

Evento realizzato con il contributo non condizionante di:

AboutEventsEventi